Nurse24.it
Mario Ripino

AISLeC sulle LdP al tallone: V° Giornata di Studio

Si terrà il 21 settembre prossimo, nella splendida cornice di Catania, la V° giornata di Studio sulle nuove evidenze scientifiche nel campo del Wound Care promossa da AISLeC, l'Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni Cutanee. L’evento rappresenta una preziosa occasione per approfond

Silvia Ancona

#Unsaccodaraccontare, l'evento che chiude la campagna 2019

"#Unsaccodaraccontare… in giro" è la campagna sociale lanciata da Fais Onlus fortemente incentrata sulla persona stomizzata. A Milano dal 4 al 14 giugno è stato possibile visitare una mostra fotografica itinerante sulla stomia e, a chiusura dell'evento, è stato organizzato un momento di confronto e

Redazione

Ustioni minori: la gestione vulnologica

Le ustioni non complicate sono lesioni a spessore parziale della pelle che riguardano il 15% della superficie corporea nell'adulto, 10% nei bambini e 5% nei bambini con età inferiore ad un anno e non coinvolgono aree critiche quali: mani, piedi, faccia, perineo o genitali. La causa scatenante è il t

Sandra Ausili

Fitoestrogeni e fitoprogestinici in menopausa

Il termine della fertilità nella donna coincide con l'arrivo della menopausa. La menopausa è un momento fisiologico - non è una patologia - della vita della donna che indicativamente si verifica tra i 45 e i 55 anni di età, non sono rare però menopause precoci e tardive. Generalmente è preceduta da

Daniela Berardinelli

Comunicazione, l’aspetto che crea la relazione di cura

La relazione di cura è stata il principio che ha guidato tutti gli interventi della giornata di venerdì 7 del 42esimo Congresso Nazionale di AISD a Roma. Senza un’adeguata informazione, comunicazione al nostro paziente, senza l’instaurarsi di quella relazione di fiducia di cui ambedue le parti neces

Silvia Ancona

Infermiera protettrice del cuore, la storia di Aurydiby

Questa è una storia un po' particolare, non la solita storia. Perché a raccontarla non è un'infermiera, ma un'attrice teatrale che, anni fa, è stata ricoverata d'urgenza a causa di una malattia rara e dall'eziologia sconosciuta. In un video diventato virale, Aurora Di Benedetto — in arte Aurydiby —

Redazione

Federazioni al fianco dei sindacati su #futuroèpubblico

Assunzioni e contratti orientati al recupero della dignità professionale, miglioramento della qualità dei servizi ai cittadini e investimenti sull’innovazione e la copertura territoriale adeguata dei servizi fondamentali e dei livelli essenziali. È per questo che le Federazioni delle professioni sa

Redazione

Grillo contro il Mef: Non ci saranno tagli in Sanità

Il Ministro della Salute torna sulle polemiche relative ai contenuti della bozza del Patto per la Salute e ribadisce in un video su Facebook che dalla sanità non è più possibile prendere un centesimo. E apre il confronto sul Patto a tutti gli attori della sanità. Ha ragione il ministro Grillo, la sa

Redazione

Nursind, le proposte per riscrivere il contratto

Dare la possibilità di carriera a un numero più elevato di professionisti e non limitarla a percentuali di una cifra, dare garanzie a chi investe sulla propria formazione, evitare lo sfruttamento del personale turnista, valorizzare le professioni sanitarie nella contrattazione e nella libera profess

Redazione

Il dolore si cura con la multidisciplinarietà

Il 42° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana per lo Studio del Dolore (AISD) si svolge a Roma dal 6 all’8 giugno e vede riuniti Specialisti di discipline diverse in un confronto multidisciplinare, a sottolineare come la Medicina del Dolore rappresenti una Specialità che deve riunire un baga

Redazione

Ansia da prestazione per l'85% dei maturandi

Esame di maturità alle porte e tra gli studenti dell'ultimo anno cresce l'ansia da prestazione. I consigli della psicopterapeuta Paola Vinciguerra per affrontare con serenità i giorni di studio che precedono l'esame. Uno su tutti? No alle nottate di studio, ma concedersi svaghi.Esame di maturità, an

Redazione

Nursing Up: proposte per riscrivere contratto degli infermieri

Due nuove categorie contrattuali - la E e la F - oppure un archetipo contrattuale analogo a quello della dirigenza medica, purché si riconosca ai professionisti sanitari l'evoluzione legislativa degli ultimi decenni: è questa, in sintesi, la proposta del Nursing Up in sede Aran, dove oggi proseguon

Redazione

Cerebrale, fino a 9 ore tempo somministrazione trombolisi

Dal Congresso dell'European Stroke Organisation (Esoc) arriva la notizia che in caso di ictus cerebrale il trattamento trombolitico può essere somministrato, con buoni risultati, entro una finestra temporale più lunga - che può arrivare fino alle 9 ore dopo la comparsa dei sintomi - in pazienti sele

Daniela Berardinelli

Lombalgia, programma formativo per ridurne la comparsa

Possono un programma di esercizio fisico mirato ed una educazione alla corretta movimentazione dei carichi ridurre gli episodi di lombalgia degli infermieri e favorire un’appropriata mobilizzazione dei pazienti? Questa la domanda da cui sono partiti i ricercatori multidisciplinari dell’Università un

Corradino Ignelzi

Sterilità ed infertilità maschile e femminile

Sterilità e infertilità, spesso utilizzati in maniera impropria, sono due concetti differenti. La sterilità è un ostacolo alla fecondazione che determina l’assoluta mancanza della capacità riproduttiva sia nella donna che nell’uomo. L’infertilità è un difetto dell’annidamento e/o sviluppo dell’embri

Silvia Ancona

Fais Onlus nella campagna sociale #Unsaccodaraccontare

"#Unsaccodaraccontare…in giro" è la campagna lanciata da Fais (Federazione Associazioni Incontinenti e Stomizzati) allo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulle condizioni di vita della persona stomizzata. Dal 4 al 14 giugno a Milano sarà possibile visitare la mostra fotografica itinerante

Redazione

AISM: assistenza disomogenea e 1 su 3 paga di tasca propria

Non possono contare su un'assistenza omogenea su tutto il territorio nazionale i 122mila italiani colpiti da sclerosi multipla. Si tratta di donne e uomini (le prime colpite in misura doppia rispetto ai secondi) che ricevono una diagnosi nella maggior parte dei casi tra i 20 e i 40 anni di età e che

Silvia Ancona

Burnout, riconosciuta la sindrome degli operatori sanitari

È un disturbo associato all'occupazione o alla disoccupazione strettamente correlato alle professioni d'aiuto, come infermieri, medici e oss, continuamente a stretto contatto con persone che vivono stati di disagio e sofferenza. Da oggi, il burnout, è stato riconosciuto e formalizzato dall'Organizza

Daniela Berardinelli

Cause di lombalgia acuta tra gli infermieri

Turni di 12 ore, lavoro notturno e la presenza di obesità sono fattori di rischio per l’infermiere di sviluppare nell’arco della sua carriera professionale una lombalgia acuta. A trovare la correlazione è stato un recente studio caso-controllo italiano (210 casi di lombalgia acuta confrontati con 42

Daniela Berardinelli

Valutazione del dolore nell’anziano con decadimento cognitivo

La valutazione del dolore nel paziente anziano può essere maggiormente complessa data la presenza di un possibile stato di decadimento cognitivo dovuto a patologie neurodegenerative come la demenza. Data la difficoltà di riferire il dolore e la sua entità, dovuta allo stato di demenza, in questi sog

Redazione

Grillo: Riaprire stagione contratti pubblico e privato

Gli operatori della sanità privata non sono figli di un dio minore e non può esistere una sanità di serie A e una sanità di serie B. Così il ministro della Salute, Giulia Grillo, che dichiara: Mi impegno a sensibilizzare gli organi competenti per il rinnovo di tutti i contratti del settore salute. I

Silvia Ancona

Libertà di scelta per persone stomizzate: no agli appalti

Diritto di scegliere il dispositivo più adatto in base alle proprie esigenze. È su questo principio che la F.A.I.S. (Federazione delle Associazioni Incontinenti e Stomizzati) sta giocando la sua battaglia contro le gare d'appalto che, a detta della past president della Onlus Marina Perrotta, potrebb

Redazione

Medicalizzazione e Disease Mongering, l'affare ipocondria

La ricerca spasmodica di malattie non necessariamente connesse a manifestazioni cliniche di patologia, ha permesso il diffondersi a macchia d’olio di un fenomeno ormai radicato nella società moderna, che prende il nome di medicalizzazione. La medicalizzazione consiste nel considerare eventi fisiolo

Redazione

Liste d’attesa, report CREA: nel pubblico media di 60 giorni

Incremento dei tempi di attesa per l’accesso alle prestazioni sanitarie pubbliche da una parte, progressiva dilatazione della spesa out of pocket (di tasca propria) per visite mediche private, dall'altra. Sono i dati che emergono dal secondo Rapporto Osservatorio sui tempi di attesa e sui costi dell