Nursind contro Regione su fondi prestazioni aggiuntive

Nursind contro Regione su fondi prestazioni aggiuntive

Le risorse destinate dalla Legge di bilancio per le prestazioni aggiuntive delle professioni sanitarie del comparto, pari a circa 6 milioni di euro per tariffe orarie di 60 euro, non fanno parte dei 25 milioni destinati dalla stessa legge per l'abbattimento delle liste di attesa. Questa la precisazi

Infermieri afflitti da precariato, stress e insoddisfazione

Infermieri afflitti da precariato, stress e insoddisfazione

Gli infermieri sono sempre meno, ad oggi ne mancano ben 175mila e i pochi che resteranno nei prossimi anni a difendere la nostra salute all’interno del Servizio Sanitario Nazionale saranno sempre più precari, insoddisfatti, stressati e pertanto infelici nonché potenzialmente depressi per il disagio

Piemonte, Regione cerca soluzioni. Critici i sindacati

Piemonte, Regione cerca soluzioni. Critici i sindacati

“Le indicazioni alle Asl sono di non andare intanto in ordine sparso. A fine luglio arriveremo con una soluzione per programmare definitivamente le assunzioni e si andrà nella direzione della normalizzazione”. Così l'assessore alla Sanità della regione Piemonte, Federico Riboldi, durante l'Incontro

Infermiera violentata in ambulanza da paziente appena soccorso

Infermiera violentata in ambulanza da paziente appena soccorso

Un'infermiera di 24 anni, in servizio al 118 di Roma, è stata violentata nel tardo pomeriggio di sabato 13 luglio dal paziente a bordo dell'ambulanza che stava trasportando in ospedale in codice rosso. La professionista è stata pesantemente molestata sessualmente all'interno del mezzo di soccorso, m

Stare a meno di un centimetro dalla morte

Stare a meno di un centimetro dalla morte

Butler, sobborghi di Pittsburgh, Pennsylvania occidentale. America, 13 luglio 2024, sabato pomeriggio. La gente del posto è radunata nello spazio della Fiera del paese, come quelle dei film dove le famiglie si ritrovano a mangiare hamburger, hot dog e pannocchie abbrustolite. Ci sono stendardi, cocc

Infermiera muore durante il turno di lavoro all'Ifo di Roma

Infermiera muore durante il turno di lavoro all'Ifo di Roma

Un arresto cardiaco che non le ha lasciato scampo. Così A.C., infermiera di 51 anni presso l'Ifo di Roma, ha perso la vita durante il turno di lavoro, davanti ai colleghi rimasti sgomenti. Tanti i messaggi di cordoglio in suo ricordo, con i sindacati che puntano il dito sugli orari massacranti ai qu

Cassazione: straordinari vanno pagati anche senza autorizzazione

Cassazione: straordinari vanno pagati anche senza autorizzazione

Gli infermieri hanno diritto alla retribuzione dello straordinario anche in assenza di autorizzazione. Sebbene le prestazioni aggiuntive richiedano specifiche autorizzazioni e condizioni, nel pubblico impiego il lavoro straordinario deve essere compensato se svolto con il consenso del datore di lavo

Infermieri demoralizzati, Opi Varese: "situazione peggiorerà"

Infermieri demoralizzati, Opi Varese: "situazione peggiorerà"

Ciò che permette di andare avanti al personale che lavora in corsia ogni giorno è il rapporto con il paziente e sapere che il nostro lavoro serve alla salute delle persone. È la gratitudine di chi si affida a noi che ci dà la forza. Oggi la sanità pubblica poggia interamente sulla buona volontà dei

Fp-Cgil: imbarazzanti dichiarazioni Occhiuto su infermieri

Fp-Cgil: imbarazzanti dichiarazioni Occhiuto su infermieri

Sono imbarazzanti le dichiarazioni sugli infermieri formulate dal Governatore della Calabria. Così il segretario generale della Cgil Funzione Pubblica Tirreno-Sibaritide-Pollino, Vincenzo Casciaro, dopo le recenti affermazioni generalizzate del Presidente di Regione che hanno scatenato accese polemi

Pazienti promuovono l'assistenza degli infermieri a domicilio

Pazienti promuovono l'assistenza degli infermieri a domicilio

L'assistenza domiciliare infermieristica funziona. È il parere espresso sia dal cittadino sia dagli infermieri di prossimità o di Famiglia e Comunità, che si dichiarano molto soddisfatti per le prestazioni ricevute ed erogate sul territorio. Le cure domiciliari sono state promosse dalla quasi totali

Sistema sanitario sardo "affonda", sos in Consiglio regionale

Sistema sanitario sardo "affonda", sos in Consiglio regionale

Strutture fatiscenti, carenza di personale, liste d'attesa infinite, reparti bloccati, sanità territoriale in affanno, difficoltà di comunicazione. È uno scenario drammatico quello illustrato dagli operatori della sanità sarda alla commissione Salute del Consiglio regionale del 10 luglio, guidata da

Infermieri sottopagati, la denuncia di Cisl Fp a Lucca

Infermieri sottopagati, la denuncia di Cisl Fp a Lucca

Gli infermieri del Pronto Soccorso dell’Asl di Lucca sono sottopagati quando prestano attività aggiuntiva. Essa verrebbe infatti retribuita dall’azienda secondo importi al ribasso, contrariamente a quanto era stato disposto nel mese di maggio 2023 con l’approvazione di una delibera della Giunta. La

Crema, aggrediti cinque operatori del Pronto soccorso

Crema, aggrediti cinque operatori del Pronto soccorso

Chiediamo un segnale forte. Che l'Asst si costituisca parte civile contro l'autore dell'ultimo raid, sarebbe un precedente virtuoso. Così i sindacati dopo il preoccupante aumento delle aggressioni all'ospedale Maggiore di Crema e l'ultimo episodio di violenza, avvenuto circa due settimane fa, contro

Infermiere di famiglia, via libera della Giunta

Infermiere di famiglia, via libera della Giunta

Parte in Puglia la selezione e la formazione del personale per l'istituzione della figura dell'infermiere di famiglia. Così la Giunta del Governatore Emiliano, con l'approvazione nei giorni scorsi di una delibera ad hoc, ha deciso di dare attuazione alla legge regionale n.37 del 2023 e ha dato manda

I miei primi mesi in Spagna: risposte alle domande più frequenti

I miei primi mesi in Spagna: risposte alle domande più frequenti

È tanto straordinario quanto disarmante scoprire quanta gente sia disposta ad affrontare un cambiamento radicale nella propria vita pur di cercare quel riconoscimento professionale e quella quiete di vivere che sembrano ormai lontani da raggiungere per i giovani infermieri in Italia. Nel corso degli

Umbria: cresce tasso d'assenza dei professionisti sanitari

Umbria: cresce tasso d'assenza dei professionisti sanitari

Gli operatori della sanità umbra sono sempre più assenti. Nelle Asl e nelle aziende ospedaliere, anche quelle universitarie, sono in media 16,03 giorni l'anno quelli non lavorati. A documentare il crescente tasso di assenza è un rapporto elaborato dalla Scuola superiore Sant'Anna di Pisa, che misura

Botte ad un infermiere, medico si scusa in tribunale

Botte ad un infermiere, medico si scusa in tribunale

Una donna, medico di Pronto soccorso, era finita sotto processo con l’accusa di percosse per aver alzato le mani su un infermiere. Nell’udienza davanti al giudice di pace, però, l'infermiere ha accettato le scuse del medico e la vicenda si è conclusa con il ritiro della querela.Medico di PS aggredì

Non tutti gli infermieri hanno lo stesso valore

Non tutti gli infermieri hanno lo stesso valore

Oggi ho consegnato all'ufficio protocollo la mia ventiseiesima domanda di trasferimento. Una al giorno, negli ultimi ventisei, in un mese. Ho seguito il suggerimento di un collega che lo ha fatto prima di me, riuscendo nella sua intenzione di farsi trasferire. Li ha presi per sfinimento, dice, risch

Distopia di una professione

Distopia di una professione

La questione del reclutamento di studenti per la professione infermieristica è una costante nel tempo. Ancora fino a pochi giorni fa il Ministro della Sanità ripeteva, come un disco rotto, il bisogno di rendere attrattiva la professione. Come farlo non si è ben capito. Con quali soldi e per quali ob

A Bologna "zavorra" di 500.000 giorni di ferie arretrate

A Bologna "zavorra" di 500.000 giorni di ferie arretrate

Straordinari non pagati, una montagna di ferie non godute e personale in calo: una situazione che impatta sui servizi e porta a riduzioni come quella decisa dall'Ausl bolognese sui posti letto in terapia intensiva neonatale e ostetricia e ginecologia, oltre alla anticipata riduzione dei posti letto

Nursing Up: Governo tratta infermieri come fantasmi

Nursing Up: Governo tratta infermieri come fantasmi

Emendamenti al dl liste d'attesa, Nursing Up: gli infermieri trattati come fantasmi, ma non siamo affatto invisibili. Il Governo continua ad agire come se la risoluzione di tutte le carenze che affliggono il nostro sistema sanitario, dipendesse esclusivamente dalla valorizzazione della professione m

Infermieri: per trattenere chi fugge servono più soldi

Infermieri: per trattenere chi fugge servono più soldi

Se ne vanno a centinaia e guadagnano in una settimana quello che in Italia guadagnano in un mese. Ma di infermieri se ne perde, più o meno, un 30% già durante gli studi universitari”. Così il presidente dell'Ordine professionale di Bologna e dell'Emilia-Romagna, Pietro Giurdanella, riferendosi alla

Infermieri, maggiore attrattività con magistrali cliniche

Infermieri, maggiore attrattività con magistrali cliniche

L’Italia, oltre ad essere il Paese OCSE con meno infermieri per 1.000 abitanti, è fanalino di coda anche per laureati in Infermieristica ogni 100.000 abitanti: solo 17 contro una media di 48. Tra le soluzioni strutturali possibili per ridare attrattività alla professione e riequilibrare gli organici

Infermieri a Venezia: fare il pendolare costa 530 € l'anno

Infermieri a Venezia: fare il pendolare costa 530 € l'anno

Il pendolarismo del personale sanitario dell'Ospedale Civile di Venezia costa circa 530 euro all'anno. La maggior parte dei professionisti che svolgono il proprio servizio quotidianamente si trova costretta ad un pendolarismo in pullman o in treno con un tempo medio di trasporto di oltre tre ore al