Nurse24.it
Fabio Albano

I mali della nostra sanità pubblica

Ciò che ha messo a nudo la pandemia è stata l’incapacità della nostra sanità pubblica di reagire con tempi e modi congrui alle esigenze. Sino a pochi mesi fa la nostra sanità era ospedalocentrica. Il COVID-19 ha posto in evidenza la mancanza dell’assistenza sanitaria sul territorio. Questa condizion

Redazione

Dopo le proteste modificato il Decreto sui corsi di laurea

La comunità infermieristica era insorta unanime in merito al DM n.82 del 14 maggio 2020 "Modifica requisiti di docenza lauree per Infermieri”, che al comma 2 dell'art.1 prevedeva la possibiilità di compensare la riduzione di docenti universitari di riferimento individuano almeno due medici ospedalie

Redazione

Relazione tra sclerosi multipla e Covid-19

In occasione della Giornata della Sclerosi Multipla, 30 maggio, diffusi i dati aggiornati dello studio MuSC 19 che indaga sulla relazione tra Covid-19 e sclerosi multipla, promosso dalla Società Italiana di Neurologia (SIN) e dall'Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM) con la sua Fondazione

Daniela Berardinelli

Ruolo del cinema nella formazione degli infermieri

Attraverso la scelta accurata di alcuni film è possibile spiegare tematiche complesse come la relazione di cura, la morte, le cure palliative, il dolore e il disagio psichico. La visione può anche essere veicolo per aumentare il proprio livello di introspezione ed insegnare a riflettere su degli asp

Ferdinando Iacuaniello

Il flashback che rischiamo di rivivere

Le ultime settimane, complici il calo dei pazienti positivi e il decongestionamento dei reparti Covid, hanno lasciato il tempo e le energie – più o meno lucide – di riflettere su cos’è successo in questi tre mesi. Il malumore, come prevedibile, sta crescendo. Troppi i morti, troppe le incongruenze,

Redazione

Istituzione Giornata camici bianchi, testo ddl alla Camera

La Commissione Affari costituzionali del Senato ha approvato all'unanimità l'istituzione della Giornata nazionale dei Camici bianchi per onorare il lavoro degli operatori sanitari nel corso della pandemia Covid-19. Il testo ora va alla Camera per il sì definitivo, ma per la Federazione degli infermi

Redazione

50 crediti ECM già acquisiti per chi impegnato in prima linea

I 50 crediti ECM da acquisire per l'anno 2020 da medici, odontoiatri, infermieri e farmacisti in qualità di dipendenti delle aziende ospedaliere, delle università, delle unità sanitarie locali, si intendono già maturati dai professionisti che, in occasione dell'emergenza Covid-19, abbiano continuato

Redazione

Giornata dell'Oss in era Covid-19: dalla parte del cittadino

Mai come quest’anno la giornata dell’oss- giunta alla sua nona edizione ai tempi del Covid-19 - è così sentita. Sarà l’anno Nazionale per ricordare, e restare nella storia - dichiara Angelo Minghetti, Federazione Migep - perché tante categorie (tutte) hanno combattuto in prima linea a costo della lo

Redazione

Puglia, 35 mln per operatori impegnati in emergenza Covid

Gli operatori sanitari coinvolti nell'emergenza Covid che hanno prestato servizio tra il 15 marzo e il 15 maggio hanno diritto a un bonus premio, calcolato sui giorni di presenza. Il riconoscimento è garantito da un accordo fra Regione Puglia e sindacati. A disposizione, 29 milioni di euro dei decre

Giordano Cotichelli

Non si va da nessuna parte, da soli

Le proteste del “dopo-Covid” (virgolette d’obbligo) in Italia e contro la violenza razzista negli Usa, argomenti e luoghi apparentemente lontani nello spazio e nel tempo, ma in realtà più vicini di quanto non si creda. È giusto tornare alle mobilitazioni sindacali, ma è tempo di andare oltre la faci

Redazione

Placenta accreta, sintomi e trattamento

L’accretismo placentare rappresenta una delle cause più rilevanti di mortalità e morbilità materna oltre ad essere il responsabile della maggior parte delle isterectomie post partum (TC demolitore). Negli ultimi 40 anni l’incidenza di placenta accreta è aumentata, attualmente si stima intorno ad un

Redazione

Alfredo Sepe condannato in primo grado per lesioni personali

Il segretario provinciale della Fials Bologna Alfredo Sepe è stato condannato in primo grado davanti al Giudice di Pace per lesioni personali e minaccia ai danni di Carmine D'Angelo, infermiere e all'epoca dei fatti (2016) rappresentante RSU Cgil Bologna.Lesioni personali e minaccia: Alfredo Sepe co

Redazione

Mammì (M5S): Tavolo tecnico per no taglio docenze infermieri

Durante la discussione del DL Liquidità alla Camera è stato accolto l'Ordine del Giorno presentato dall'On. Stefania Mammì (M5S) per chiede al Governo di bloccare immediatamente il provvedimento del MIUR sul taglio delle docenze degli infermieri dai Corsi di Laurea in infermieristica. Un provvedimen

Chiara Vannini

Come gestire stress lavoro-correlato negli operatori sanitari

L’avvento della pandemia da COVID–19 ha comportato cambiamenti repentini all’interno delle strutture sanitarie, con una riorganizzazione delle attività, delle procedure, ma anche ad una rimodulazione dei luoghi di lavoro. Si sono inoltre modificate le relazioni con i famigliari e i parenti, fra gli

Redazione

Nursing Up: pronti a scendere in piazza per gli infermieri

Il sindacato Nursing Up si dice pronto a sostenere gli infermieri in piazza e nelle aule dei tribunali, nelle prossime settimane, per difendere i colleghi che da nord a sud vorranno chiedere adeguati risarcimenti per i danni morali e fisici subiti durante il dramma della pandemia. Così in una nota i

Redazione

Covid-19, premio fino a 1.250 euro a infermieri e operatori

Accordo raggiunto, così infermieri e operatori sanitari riceveranno nella busta paga di giugno un premio una tantum fino a 1.250 euro, in base all’impegno di servizio nei reparti Covid degli ospedali lombardi. Ad affermarlo in una nota il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana e l’asses

Redazione

Aifa sospende uso idrossiclorochina fuori da studi clinici

L'AIFA sospende l'autorizzazione all'utilizzo di idrossiclorochina per il trattamento del COVID-19 al di fuori degli studi clinici. Lo fa sapere l'Agenzia Italiana del Farmaco, che spiega: fin dall'inizio dell'emergenza COVID-19, l'AIFA e la sua Commissione Tecnico-Scientifica (CTS) sono state costa

Daniela Berardinelli

Cura con plasma convalescente, ancora troppe poche evidenze

Negli ultimi mesi sono stati pubblicati diversi studi riguardo l’utilizzo di plasma convalescente, ovvero di pazienti “guariti”, nel trattamento di persone affette da COVID-19. Il plasma convalescente contiene degli anticorpi neutralizzanti patogeno-specifici che possono neutralizzare le particelle

Redazione

Focolaio Italia, scende ancora il numero dei nuovi casi

I casi di nuovo Coronavirus in Italia sono saliti a 230.555 (+397 rispetto a ieri pari al +0,2%), tra cui 144.658 persone guarite (+2.677 rispetto a ieri pari al +1,9%) e 32.955 deceduti (+78 rispetto a ieri pari al +0,2%). Le persone attualmente positive sono quindi 52.942 (-2.358 rispetto a ieri p

Redazione

Fase 2, partito l'ultimo contingente infermieri volontari

Altri 98 infermieri volontari della task force della Protezione civile sono partiti per trasferirsi nelle corsie degli ospedali che hanno ancora bisogno di supporto per la gestione della Fase 2 dell'emergenza Covid-19. La solidarietà degli italiani non si ferma e noi abbiamo il dovere di sostenerla.

Redazione

Bonus 600 euro, Enpapi completa pagamento domande

È stata completata l'erogazione di tutte le 7.240 domande (tante sono quelle pervenute in maniera completa e correttamente integrate a seguito dell’entrata in vigore del DL 23/2020) per il bonus di 600 euro agli infermieri liberi professionisti. A farlo sapere è l'ENPAPI con un comunicato. Un Ente d

Redazione

ISTAT: italiani si fidano al massimo di medici e infermieri

In una scala da 0 a 10 dove 0 significa assenza di fiducia e 10 fiducia totale, la fiducia espressa verso medici e infermieri del Servizio Sanitario Nazionale dagli italiani ha un punteggio medio pari a 9. È quanto emerge dal report ISTAT "Reazione dei cittadini al lockdown. 5 aprile - 21 aprile 202

Ilaria Campagna

Infezione da stafilococco: cause, trasmissione e trattamento

Normalmente presenti sulla pelle, nel naso, nella gola e a volte nell’intestino di individui sani, gli stafilococchi possono causare manifestazioni molto diverse tra loro. Dalle infezioni cutanee alle tossinfezioni alimentari, fino all’interessamento di cuore, sangue, articolazioni, ossa e polmoni.

Sandra Ausili

Vivere la stomia, web App dedicata alle persone stomizzate

Sviluppata da B. Braun - in stretta collaborazione con l’associazione di infermieri stomaterapisti (AIOSS) e l’associazione pazienti (FAIS) - Viverelastomia.it è una nuova web App dedicata alle persone stomizzate il cui obiettivo è quello di aiutarle a migliorare la propria qualità di vita. Viverela