Nurse24.it
Redazione

Siena: sull'ambulanza i medici sostituiranno gli infermieri

A Siena i medici sostituiranno gli infermieri sull'ambulanza: l'annuncio è arrivato dall’assessore alla Sanità Francesca Appolloni e dal Direttore Generale dell’Azienda USL Toscana sud est, Antonio D’Urso. Si tratta di una sperimentazione che durerà per tutto il 2020 e partirà una volta che i medici

Mimma Sternativo

Gestione risorse umane in Sanità, Fiaso punta su meritocrazia

Migliorare le competenze dei capi nella gestione dei propri collaboratori, costruire ambienti di lavoro migliori e sistemi efficaci di riconoscimento del merito con ritorni economici più adeguati. Sono queste le linee d'indirizzo FIASO per una buona gestione delle Risorse Umane ed evitare che vinca

Sara Di Santo

Ambulanza India funziona, ma a Siena qualcuno rema contro

Quali evidenze devono portare le professioni sanitarie per vedere correttamente riconosciute le proprie competenze? Se lo chiedono i presidenti degli Ordini degli infermieri di Siena, Arezzo e Grosseto di fronte alla possibilità, sempre più concreta, di veder reintrodurre a Siena l'ambulanza con med

Redazione

Gratificati, ma mal pagati: i dati Fiaso sul personale Ssn

Il 52% dei neo assunti e il 38% dei “senior” vorrebbe cambiare azienda per condizioni e guadagni migliori, nonostante la maggioranza di loro (il 51% dei senior e il 67% dei neoinseriti) provi gratificazione nello svolgere il proprio lavoro. È la fotografia della situazione del personale in Sanità re

Mimma Sternativo

Patto Salute, il CID punta sul territorio per rilanciare Ssn

Integrazione ospedale-territorio, modelli organizzativi sulla presa in carico, infermiere di famiglia e sviluppo della rete delle cure primarie. Sono questi gli elementi chiave per innovare il servizio sanitario nazionale che il Comitato Infermieri Dirigenti (CID) ha presentato nel corso della Marat

Mimma Sternativo

Patto per la Salute, le proposte Andprosan

Adeguatezza delle risorse, attenzione alla salute del personale, ottimizzazione della distribuzione degli specialisti e dei ruoli di responsabilità nelle strutture e sul territorio. Queste le parole chiave del documento presentato da Andprosan, l’Associazione Nazionale Dirigenti Professioni Sanitar

Francesca Gianfrancesco

Idrocefalo: sintomi, cause e trattamento

Idrocefalo significa letteralmente “acqua nella testa”. L’idrocefalo è caratterizzato dall’aumento del volume dei ventricoli cerebrali come conseguenza o della riduzione della massa cerebrale o della eccessiva produzione di liquor. L’omeostasi cerebrale, infatti, è mantenuta costante da fini meccani

Redazione

EDEN, progetto europeo tutela l'invecchiamento attivo

EDEN-Embracing DEmeNtia Project: un approccio che parte dai bisogni dei familiari delle persone affette da demenza di quattro paesi europei. Il gruppo di lavoro - al quale partecipa per l’Italia il Dipartimento di Area Medica dell’Università degli Studi di Udine con il Corso di Laurea in Infermieris

Silvia Ancona

112, il Numero Unico di Emergenza nella realtà genovese

Viene istituito ufficialmente nella Comunità Europea nel 1991, ma in Italia viene adottato per la prima volta nel 2010. Parliamo del 112, il numero unico di emergenza (NUE) che raccoglie tutti i servizi di emergenza in un'unica centrale di risposta. Scopo principale quello di filtrare tutte le richi

Silvia Ancona

Pulsossimetro: la sua affidabilità nella rilevazione della FC

Il pulsossimetro — o saturimetro — è lo strumento più utilizzato in ambiente clinico per la misurazione della saturazione. Sempre più spesso viene anche utilizzato per misurare la frequenza cardiaca a riposo e sotto sforzo. Ma quanto è affidabile la misurazione della FC tramite saturimetro rispetto

Alba Tavolaro

Percorso di pre-dialisi nel nefropatico cronico

Quando si tratta di insufficienza renale cronica l’approccio dei sanitari differisce ancora enormemente a seconda dell’area geografica, sia per quanto concerne l’organizzazione che per i contenuti informativi proposti al paziente. Per questa ragione ormai da diversi anni sono stati istituiti program

Silvia Ancona

National Early Warning Score nelle emergenze territoriali

Il NEWS, National Early Warning Score, è uno strumento che valuta lo stato clinico del paziente in maniera rapida, condivisa ed appropriata. Siccome il suo utilizzo è per lo più in ambiente intraospedaliero, una ricerca pubblicata sulla rivista ufficiale Scenario di Aniarti ha voluto valutare la sua

Sara Di Santo

Infermiera non qualificata per capire le condizioni di Marco

Era un'infermiera, non era un medico. Per questo non sarebbe stata abbastanza qualificata per capire cosa fosse accaduto a Marco Vannini. È questa la teoria che Franca Leosini, giornalista, ha declinato durante la lunga intervista ad Antonio Ciontoli andata in onda su Rai 3 a Storie Maledette domeni

Redazione

Utilizzo dell’ecografo per reperire accessi vascolari

L’ecografia applicata al nursing viene sostenuta dalla letteratura in quanto capace di apportare numerosi benefici come la riduzione dei tempi di attesa, la diminuzione di complicanze, migliori risposte procedurali e assistenziali fino alla riduzione dei costi e, in molti casi descritti, l’aumento d

Silvia Ancona

Fiaso: meno medici sul 118, però il sistema funziona bene

La questione della presenza dei medici sulle ambulanze è ancora molto calda e al centro di numerose polemiche. Uno studio presentato dalla Fiaso — basatosi sull'analisi di 18 aziende di emergenza sanitaria di 12 regioni italiane — ha rivelato la reale ed attuale composizione del personale sul 118 ch

Silvia Ancona

Extraospedaliera: metodo SBAR e competenze avanzate

La preparazione specifica, l'esperienza, la professionalità e l'elasticità mentale fanno dell'infermiere di area critica un professionista qualificato e competente in grado di agire nei confronti di un problema non solo inquadrandolo bensì sviluppando le capacità necessarie a comprenderlo e risolver

Giacomo Sebastiano Canova

Urosepsi, dalle cause al trattamento

Per urosepsi si intende una sepsi causata da infezione del tratto urogenitale con risposta infiammatoria sistemica. Questa particolare condizione presenta alcune caratteristiche peculiari che permettono una maggiore tempestività nella diagnosi, fattore questo fondamentale per la sopravvivenza del pa

Redazione

Oss: campo di autonomia e competenza in ospedale

L'Operatore Socio Sanitario è colui che, a seguito di un percorso formativo e del conseguimento di un attestato di qualifica, svolge attività finalizzate a soddisfare i bisogni primari della persona favorendo il suo benessere e la sua autonomia. Tuttavia, sebbene risalga al 2001 l'istituzione di que

Giacomo Sebastiano Canova

Cosa cambia con le nuove linee di indirizzo sul Triage

Nei giorni scorsi è stato pubblicato il documento definitivo inerente la proposta di accordo tra il Ministro della Salute, le Regioni e le Provincie Autonome di Trento e Bolzano. Tale documento si compone di tre parti fondamentali: le linee di indirizzo nazionali sul triage intraospedaliero, sull’os

Silvia Ancona

Nutrizione enterale: le complicanze nel paziente critico

La nutrizione enterale (NE) rappresenta una delle due varianti della nutrizione artificiale e consiste nella somministrazione di una miscela nutritiva direttamente nel tratto digestivo di un paziente mediante infusione continua, intermittente o in bolo. Obiettivo della NE è quello di contrastare lo

Redazione

Nuove linee guida: via codici colore e attesa massima 8 ore

Codici numerici al posto dei codici colore per la definizione delle priorità, nuovi standard per l’Osservazione breve intensiva (Obi) e azioni per ridurre il sovraffollamento, come il blocco dei ricoveri programmati e l’implementazione della figura del Bed Manager. Sono questi i punti intorno ai qua

Francesca Gianfrancesco

Monitoraggio della pressione intracranica

La pressione intracranica (PIC) è un parametro nodale per il monitoraggio e il controllo del paziente cerebroleso. Essa risponde a fini meccanismi omeostatici che la mantengono costante. In condizioni patologiche che possono compromettere la perfusione cerebrale, come ad esempio in un trauma cranico

Silvia Ancona

Grillo: valorizzare area psichiatrica, iniziative in arrivo

In occasione della presentazione della Conferenza Nazionale per la Salute Mentale, Giulia Grillo è intervenuta mostrando interesse nel voler implementare l’area psichiatrica e contrastare la marginalizzazione degli operatori, considerati spessi di Serie B. In arrivo, infatti, alcune iniziative tra l

Silvia Ancona

Pronto Soccorso a rischio: allarme della Fp Cgil di Ancona

Situazione critica al Pronto Soccorso Torrette di Ancona dove il sindacato Fp Cgil del capoluogo denuncia l'inadeguata assistenza erogata e la scarsa sicurezza nei confronti degli operatori dovuta al sovraffollamento del reparto e alla carenza di organico, specialmente nel periodo estivo.Fp Cgil Anc