Studiare in Germania: selezioni a Roma il 26 novembre

Studiare in Germania: selezioni a Roma il 26 novembre

Scritto il 15/11/2019
da Mario Ripino

Tre anni di studio e tirocinio retribuiti, agevolazioni per l'affitto dell'alloggio, per il corso di lingua e libertà di tornare in Italia o andare in un altro paese con il titolo riconosciuto. Sono solo alcuni dei vantaggi di studiare per diventare infermiere in Germania. Con le selezioni di Joblaborum - in programma a Roma il 26 novembre 2019 - si aprono le porte della Lukas Krankenhaus, ospedale pubblico dove già lavorano tanti colleghi italiani Deadline per l'invio delle candidature: 18 novembre.

Diventare infermieri, ecco perché studiare in Germania

Una delle caratteristiche principali della Germania, che è sempre alla ricerca di personale infermieristico, è l'alto tasso di occupazione giovanile. Questo accade grazie al sistema di formazione professionale duale tedesco (Aussbildung), con il quale il 95% delle persone che conseguono un diploma di formazione professionale ottiene subito il lavoro.

Grazie alla collaborazione tra JobLaborum, agenzia specializzata nella ricerca di personale per la Germania, ed enti di formazione tedeschi si apre l'opportunità di seguire il percorso di studi per diventare infermiere in Germania.

In Germania la formazione professionale per diventare infermieri dura tre anni e alterna giornate d'aula con giornate di pratica negli ospedali e nelle strutture assistenziali. Alla fine del percorso, lo studente ottiene un titolo professionale valido in tutta Europa.

Nello specifico, esiste già un accordo con il Centro di Formazione interno all'Ospedale Lukas Krankenhaus di Neuss, dove stanno lavorando molti colleghi italiani inseriti attraverso la mediazione di JobLaborum.

Come è organizzato il programmaCosa garantisce Lukas Krankenhaus
Giornata di selezione e colloquio personale con referenti della clinica: 26 novembre a RomaFormazione riconosciuta in Italia e nel resto d’Europa
Selezione dei candidatiAlloggio organizzato per tre anni
Conferma e preparazione del contratto di formazione professionale

con autorizzazione e controllo da parte dei Programmi di Mobilità della UE
Accesso a sovvenzioni EU
Corso di lingua A1-B2 organizzato e integrato nel progettoStipendio da tirocinante e contratto secondo la legge tedesca

con completa assicurazione di salute ed infortuni
Trasferimento in Germania (luglio-agosto 2020)Altissima probabilità di essere contrattato/a dopo la formazione dalla stessa clinica

come operatore socio sanitario o infermiere professionale
Inizio formazione professionale (01/09/2020)Libertà di tornare in Italia o andare in un altro paese con il titolo riconosciuto