Importanza della valutazione della cute nell'anziano

Importanza della valutazione della cute nell'anziano

Scritto il 03/05/2020
da Redazione

La pelle è il nostro ambito di lavoro, il nostro pane quotidiano, ce ne occupiamo ogni giorno durante l'igiene e abbiamo imparato a conoscerla, a decifrarla, a capirla. È un libro aperto per noi che la osserviamo, la tocchiamo, la annusiamo. Lei ci parla, ci lancia segnali, indizi, indicazioni; e anche se è "solo" l'involucro esterno, ci narra quello che succede in profondità. E noi attentamente ascoltiamo, decifriamo i messaggi che ci invia cercando di cogliere il senso di ogni piccola sfumatura, perché ogni minimo dettaglio rappresenta l'espressione di tutto l'insieme. Allora può capitare, anzi capita molto spesso, avendo a che fare soprattutto con persone anziane, di osservare una cute secca, arrossata, pruriginosa.