Essere Oss significa lavorare soprattutto con umanità

Essere Oss significa lavorare soprattutto con umanità

Scritto il 02/04/2020
da Redazione

Quello che mi rimane sono gli sguardi, i ringraziamenti di parenti e pazienti, le rassicurazioni che dono loro ogni giorno tenendogli la mano e la tranquillità che riesco a infondere loro è la più grande soddisfazione personale e professionale. In una lettera di ringraziamento è racchiusa l'essenza dell'essere operatori socio sanitari: lavorare soprattutto con umanità, perché dietro la nostra divisa ci siamo noi: persone con il nostro vissuto.