Varese contrattacca Svizzera su infermieri: 12 dal Sudamerica

Scritto il 30/11/2023
da Redazione

Sono 12 gli infermieri sudamericani reclutati tramite bando dall'Asst Sette Laghi che entreranno in servizio tra metà dicembre e febbraio. Provengono dal Paraguay e dall'Argentina e la loro sistemazione, anche abitativa, è frutto di una grande collaborazione interistituzionale, tra Regione Lombardia, Asst Sette Laghi, Prefettura e Comune di Varese.

Da Paraguay e Argentina a metà dicembre. Visti e alloggi da Comune-Asst

Lo ha spiegato l'assessore regionale al Welfare Guido Bertolaso in conferenza stampa a Palazzo Pirelli con il commissario straordinario dell'Asst Sette Laghi, Giuseppe Micale, il presidente del centro 'Gulliver' di Varese, Emilio Curtò, il presidente dell'ordine professioni infermieristiche di Varese, Aurelio Filippini e il consigliere comunale con delega alla sanità di Varese, Guido Bonoldi.

L'iniziativa avviata dall'Asst Sette Laghi - ha dichiarato Bertolaso - è da replicare in tutte le Aziende Sanitarie che hanno difficoltà a reperire il personale infermieristico. Varese ha dovuto affrontare per prima il problema viste le opportunità in campo sanitario offerte dalla vicina Svizzera.

Proprio per questo abbiamo chiesto al Governo incentivi e riconoscimenti per chi lavora in zona di confine. Micale e Bonoldi da parte loro hanno sottolineato come sia stato fondamentale offrire la possibilità di un alloggio ai nuovi assunti. Il percorso per l'inserimento degli infermieri sudamericani è iniziato lo scorso 23 maggio con la pubblicazione di un bando.

Al termine dell'iter ai candidati idonei è stato conferito l'incarico. E l'Azienda ha provveduto ad espletare tutte le pratiche burocratiche per l'ottenimento del 'nulla osta' da parte del Ministero dell'Interno al fine del rilascio del visto. Con l'arrivo degli infermieri, l'Asst ha provveduto ad organizzare anche l'accoglienza e la formazione complementare. Per questa procedura è stata selezionata la cooperativa sociale Gulliver, che sta ospitando i nuovi arrivati.