World Continence Week, gli eventi organizzati da FAIS

World Continence Week, gli eventi organizzati da FAIS

Scritto il 18/06/2020
da Redazione

Dal 19 al 26 giugno, FAIS - Federazione Associazioni Incontinenti e Stomizzati organizza diverse iniziative di sensibilizzazione e informazione in occasione della XII° World Continence Week e della Giornata Nazionale prevenzione e cura dell’Incontinenza. Durante la settimana incontri, dibattiti, approfondimenti e focus tematici in modalità webinar attraverso il collegamento alla piattaforma salute.live. Parliamo di incontinenza per combatterne insieme lo stigma, commenta Pier Raffaele Spena, Presidente di FAIS.

#Fattisotto, la campagna FAIS per parlare di incontinenze e stomia

Di incontinenza si parla ancora troppo poco - spiega la FAIS in una nota - nonostante gli sforzi della comunità dei clinici e dei pazienti. E ciò è confermato dal fatto che i dati della letteratura scientifica non sono affatto recenti e che per la comunità scientifica è stato difficile tracciare il perimetro di questa patologia la cui definizione ha subito profonde modifiche nel corso degli anni.

Con la campagna #Fattisotto abbiamo voluto, anche in modo provocatorio, attirare l’attenzione su questo tema, mai davvero affrontato fino in fondo - sottolinea il presidente FAIS, Pier Raffaele Spena - L’incontinenza rappresenta un problema socio-sanitario rilevante, per il quale è importante trovare risposte soddisfacenti sia in termini di efficacia, sia di rapporto costi/benefici, soprattutto in relazione al progressivo invecchiamento della popolazione.

Su questa scia - per combattere lo stigma che ancora colpisce gli oltre 7.000.000 di italiani dai 18 ai 70 anni che soffrono di incontinenza urinaria o fecale - Federazione Associazioni Incontinenti e Stomizzati ha organizzato per la settimana dal 19 al 26 giugno una serie di iniziative con l'obiettivo di sviluppare consapevolezza e attenzione, creare atteggiamenti favorevoli stimolare comportamenti, costruire engagement attraverso attività interattive per far sì che tutti gli attori si sentano coinvolti.