Antisettici prima di una manovra invasiva, novità in arrivo
Daniela Accorgi

Antisettici prima di una manovra invasiva, novità in arrivo

A partire dal primo gennaio 2025 ed entro il primo luglio dello stesso anno, dovremo “svuotare” i nostri magazzini e armadi di stoccaggio degli antisettici attualmente in uso e sostituirli con nuovi prodotti, come indicato dal Decreto Direttoriale del Ministero della Salute del 29 marzo 2023. I prin

Linee di indirizzo su valutazione outcome in ambito educativo
Redazione

Linee di indirizzo su valutazione outcome in ambito educativo

Tra i temi della professione educativa, la valutazione è stata a lungo trascurata nonostante occupi una posizione cruciale. In senso letterale, la valutazione incrocia temi fondamentali dell’agire educativo: l’analisi dei bisogni e la loro soddisfazione, le modalità di definizione degli obiettivi, l

Oms riscrive terminologia su diffusione patogeni attraverso aria
Daniela Accorgi

Oms riscrive terminologia su diffusione patogeni attraverso aria

Il 18 aprile 2024 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rilasciato un importante documento che mira ad uniformare la terminologia da utilizzare per descrivere la trasmissione degli agenti patogeni attraverso l’aria che fino ad adesso si è diversificata asseconda delle discipline scientifiche, de

Buone pratiche per la gestione degli accesi venosi periferici
Sandra Ausili

Buone pratiche per la gestione degli accesi venosi periferici

Generalmente considerati a basso rischio, facili da inserire, rimuovere e gestire, gli accessi vascolari periferici sono i più utilizzati nella pratica clinica. Mentre gli studi di settore per decenni li hanno trascurati (concentrandosi principalmente sui cateteri venosi centrali e sui periferici ch

Precauzioni standard per prevenzione rischio infettivo
Daniela Accorgi

Precauzioni standard per prevenzione rischio infettivo

Nel giugno 2022 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha prodotto un promemoria di cinque pagine per ricordare gli elementi chiave e i consigli per l’implementazione delle precauzioni standard. Rispetto alle misure che tutti noi conosciamo, che fanno riferimento alle raccomandazioni del CDC d

Sepsis Six: un bundle per ridurre la mortalità da sepsi
Daniela Accorgi

Sepsis Six: un bundle per ridurre la mortalità da sepsi

La sepsi è la risposta disregolata dell’organismo ad una infezione che si associa sempre ad una disfunzione o insufficienza di organi vitali. È una patologia “tempo dipendente”, l’esito clinico dipende dalla rapidità nel riconoscimento, da un efficace e tempestivo trattamento. L’aumento della vita m

Valutazione e gestione degli accessi vascolari RNAO 2021
Daniela Accorgi

Valutazione e gestione degli accessi vascolari RNAO 2021

Nel giugno 2021 la RNAO, Registered Nurses' Association of Ontario, ha aggiornato il documento proposto nella sua prima edizione nel 2004 sulle buone pratiche per la valutazione e gestione degli accessi vascolari. Si vengono ad indicare nove raccomandazioni riguardanti sette argomenti che fanno dire

Sette fasi per una pratica iniettiva sicura
Daniela Accorgi

Sette fasi per una pratica iniettiva sicura

Prevenire le infezioni evitabili è un tema ricorrente nelle azioni messe in campo dall’Assemblea dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, tra queste: l’uso sicuro delle iniezioni. La sicurezza delle iniezioni si traduce in misure che non provocano un danno al paziente, non espongono l’operatore ad

Nuove indicazioni SHEA sull'igiene delle mani
Daniela Accorgi

Nuove indicazioni SHEA sull'igiene delle mani

La Society Healthcare Epidemiology of America (SHEA) in collaborazione con altre importanti società scientifiche e organizzazioni che si occupano di sicurezza delle cure, dal 2008 rende disponibile un compendio che fornisce raccomandazioni pratiche per prevenire le infezioni correlate all'assistenza

Quanto le organizzazioni sanitarie promuovono l'igiene mani?
Daniela Accorgi

Quanto le organizzazioni sanitarie promuovono l'igiene mani?

Il cinque maggio si celebra la giornata internazionale dell’igiene delle mani. Anche quest'anno i social per primi ci hanno restituito immagini di operatori - in particolare mi preme ricordare quelle degli infermieri specialisti nel rischio infettivo - impegnati nella sensibilizzazione verso l’adesi

L’infermiere osservatore della buona pratica igiene mani
Daniela Accorgi

L’infermiere osservatore della buona pratica igiene mani

Le evidenze scientifiche suggeriscono di investire sulla formazione per affrontare emergenze come le malattie da Sars-Cov2. La prevenzione, anche in ambito formativo, è una priorità. La misura principale per la prevenzione del rischio infettivo è ormai un fatto noto: l’igiene delle mani. Da sempre l

Raccomandazioni per controllo infezione da Candida auris
Daniela Accorgi

Raccomandazioni per controllo infezione da Candida auris

Circa il 90% degli isolati di C. auris notificati a livello globale risultano resistenti ad almeno una delle 3 classi di antifungini al momento disponibili e in particolare agli azolici. Diversamente da altre Candida spp., C. auris può essere causa di epidemie ospedaliere di difficile controllo. Anc

Potenziali ostacoli all’igiene delle mani
Daniela Accorgi

Potenziali ostacoli all’igiene delle mani

Tre condizioni, indipendenti dagli aspetti motivazionali che sostengono l’adesione degli operatori all’igiene delle mani, possono diventare dei potenziali ostacoli come la presenza di unghie non conformi, ornamenti personali e reazioni irritative della cute. Le prime due condizioni sono legate alla

Uso disinfettanti: prevenire e controllare il rischio chimico
Daniela Accorgi

Uso disinfettanti: prevenire e controllare il rischio chimico

Negli ambienti sanitari e socio-sanitari si è soliti utilizzare i disinfettanti per ridurre la contaminazione microbica dalle superfici inanimate (es. letti, sedie o dispositivi medici). Alcuni test standardizzati sono necessari per riconoscere la loro efficacia nella riduzione della carica microbic

Com'è nato il simbolo universale indicante rischio biologico
Daniela Accorgi

Com'è nato il simbolo universale indicante rischio biologico

Negli ambienti lavorativi “segni e simboli di pericolo” vengono applicati su superfici e materiali per essere osservati e per trasmettere immediatamente all’osservatore la presenza di un rischio per il quale è necessario adottare misure precauzionali così da evitare l’esposizione a questa fonte di p

Esami colturali e responsabilità dell'infermiere
Daniela Accorgi

Esami colturali e responsabilità dell'infermiere

L’esito di una malattia infettiva o della sepsi è la conseguenza di molti fattori; fondamentale è un trattamento antibiotico precoce prima “empirico” e poi “mirato”. Il ruolo dell’infermiere è sostanziale nel passaggio dal trattamento empirico a quello mirato, perché legato all’esecuzione di uno o p

Appropriatezza e inappropriatezza inserimento catetere urinario
Daniela Accorgi

Appropriatezza e inappropriatezza inserimento catetere urinario

La prevenzione delle infezioni correlate all’utilizzo dei cateteri vescicali trova nella decisione di inserire e rimuovere il catetere la sua principale misura. I cateteri vescicali, come ogni dispositivo medico invasivo, devono essere inseriti solo quando indicato dalla raccomandazione delle linee

Abbigliamento sanitario: nudi sotto i gomiti
Daniela Accorgi

Abbigliamento sanitario: nudi sotto i gomiti

Gli operatori del sistema sanitario del Regno Unito conoscono bene il significato della frase “bare below the elbows”, cioè “nudi sotto i gomiti”. Nel settembre 2007 Alan Johnson, l’allora Segretario di Stato per la Salute, annuncia che dal gennaio 2008 tutti gli ospedali dovevano adottare un nuovo

Trasfusioni: documento per tutela donatori-pazienti-operatori
Redazione

Trasfusioni: documento per tutela donatori-pazienti-operatori

Il processo trasfusionale comprende una complessa serie di attività, procedure e monitoraggi all'interno dei quali il tema della sicurezza dei donatori, dei riceventi e di tutti gli operatori sanitari ha assunto sempre maggiore importanza. Su questo gli specialisti di varie discipline si sono confro

Ricerca del Clostridioides difficile
Daniela Accorgi

Ricerca del Clostridioides difficile

Alcune pubblicazioni hanno sottolineato come esista una “sovra-diagnosi” di infezione da Clostridioides difficile (C. difficile), cioè si identificano come casi di infezione pazienti che in realtà sono solo colonizzati. Questa condizione è correlata sia all’esecuzione del test colturale quando non i

Disinfezione dei connettori senza ago negli accessi vascolari
Daniela Accorgi

Disinfezione dei connettori senza ago negli accessi vascolari

L’inserimento di un accesso vascolare aumenta il rischio infettivo. Le due principali vie di trasmissione sono legate alla contaminazione della superficie esterna del dispositivo vascolare (via extraluminale) oppure alla contaminazione del lume del catetere (via intraluminale). La contaminazione att

Screening ricerca pazienti colonizzati da germi multiresistenti
Daniela Accorgi

Screening ricerca pazienti colonizzati da germi multiresistenti

La sorveglianza attiva mediante tamponi di screening microbiologici è una misura prevista da autorevoli linee guida internazionali (CDC 2006, ESCMID 2014) allo scopo di prevenire e controllare la diffusione dei microrganismi con multiresistenza antibiotica. Questa misura di controllo non essendo dir

Cinque momenti dell’igiene delle mani
Daniela Accorgi

Cinque momenti dell’igiene delle mani

Un’analisi dei singoli elementi insieme alla spiegazione della parola chiave con l’obiettivo di dare una lettura dell’illustrazione OMS dei cinque momenti dell’igiene delle mani coerente con il messaggio che contiene e di rappresentare un invito a collocare il poster in ogni “zona paziente” per farl

Un passaporto per la gestione del catetere vescicale
Daniela Accorgi

Un passaporto per la gestione del catetere vescicale

Le persone possono avere bisogno, in modo permanente o per un certo periodo di tempo, dell’inserimento di un catetere per favorire lo svuotamento della vescica. Questa condizione provoca un aumento del rischio infettivo, un potenziale ricorso all’utilizzo di antibiotici in caso d’infezione, il peric