Contenzione, il convegno accreditato Ecm a Rimini

Scritto il 12/01/2017
da Redazione

“La contenzione, aspetti clinico-assistenziali, etici e legali”. Questo il titolo del convegno organizzato da Agenfor Italia, formazione e lavoro, e che si terrà il prossimo 1° febbraio a Rimini al Teatro dell’Istituto Maestre Pie, in via Fratelli Bandiera 30. Il convegno è a numero chiuso (100 iscritti) ed è un evento accreditato Ecm.

Il corso presenta il delicato tema della contenzione

L'evento si intitola “La contenzione, aspetti clinico-assistenziali, etici e legali”

Il corso si rivolge in modo specifico a infermieri, Oss, coordinatori assistenziali, con l’obiettivo di presentare il delicato tema della contenzione minore e approfondirlo nei suoi aspetti clinici, deontologici e legali. Ma il convegno presenterà anche esperienze di buone pratiche nell’utilizzo di metodologie alternative alla sedazione e alla contenzione in contesti assistenziali.

Parteciperanno gli esperti: Giovanna Bartolucci (Rimini), Livia Bicego (Trieste), Adriana Binotti (Rimini), Patrizia Pasini (Forlì), Dario Porcaro (Rimini), Michele Sanza (Cesena).

Per contenzione si intende quell’atto, che attraverso l'uso di mezzi, meccanici, ambientali, psicologici o farmacologici limita i movimenti volontari di tutto, o parte, del corpo della persona assistita e rappresenta l'intenzionale limitazione delle possibilità di movimento spontaneo ed autonomo di un individuo. Colpisce, generalmente, le persone portatrici di disturbi della salute mentale, ma anche e sempre più spesso, le persone anziane, le portatrici di disturbi cognitivi, disabilità fisiche, le persone più fragili e più vulnerabili. Ha ripercussioni negative sul piano psicologico del paziente e dei suoi familiari ma anche su quello degli altri assistiti, che la vedono mettere in pratica e degli operatori che la utilizzano e può determinare una sequela di conseguenze fisiche (danni), dirette e indirette sull’individuo contenuto, che possono portare perfino alla sua morte. Fondamentale quindi conoscere nel dettaglio gli aspetti clinici ma anche quelli etici e legali legati a questa pratica.

Info su costi e iscrizioni: tel 0541.709080, mail rimini@agenfor.it.