L'area riservata iscritti ENPAPI

L'area riservata iscritti ENPAPI

Scritto il 03/10/2018
da Redazione

Una nuova area riservata per rendere immediatamente disponibili ed a portata di “click” tutte le informazioni in tempo reale. Con la nuova area riservata  - disponibilie da ottobre - i professionisti potranno accedere al proprio Cassetto ENPAPI da tutti dispositivi elettronici, senza alcuna difficoltà. Inoltre verranno introdotte le funzionalità "Posizione Contributiva" e "Stato Pratiche".

Enpapi a portata di click

Nella "Posizione Contributiva" sarà possibile consultare la propria anzianità contributiva maturata, il montante contributivo, la sintesi della propria carriera previdenziale e le dichiarazioni annuali dei redditi presentate. Inoltre, sarà possibile monitorare la presenza di comunicazioni ovvero di pagamenti scaduti o in scadenza.

Con il nuovo sistema informativo tutte le pratiche ed i procedimenti dell’Ente saranno trattati con una tecnica informatica denominata di workflow, alla base della nuova funzione "Stato Pratiche".

Ogni istanza verrà inserita in un flusso standard di lavorazione e sarà possibile conoscere, per ognuna delle proprie pratiche, la data di presa in carico da parte dell’Ente, lo stato di lavorazione e la stampa della ricevuta di inserimento della pratica nei sistemi informatici. Pertanto, tutte le istanze relative allevariazioni anagrafiche, all’esonero dalla contribuzione, alle agevolazioni contributive, alle richieste di prestazioni assistenziali - sia per la Gestione Principale sia per la Gestione Separata - alle domande di pensione e di ricongiunzione e riscatto, saranno caratterizzate da questa importante innovazione, che permetterà agli assicurati di essere sempre aggiornati sullo stato di avanzamento delle proprie richieste a portata di click.

L’interfaccia della nuova area riservata è stata ideata con l’obiettivo di rendere maggiormente visibili le comunicazioni inviate dall’Ente ed, inoltre, il layout grafico è senza dubbio più chiaro e di immediata fruibilità, oltre ad essere funzionale ed efficace.

Queste innovazioni andranno a supporto e integrazione delle funzioni già presenti e disponibili nell’attuale area riservata.