Liguria: pronto concorso a Genova per 294 infermieri

Scritto il 01/07/2024
da Redazione

È stato bandito un concorso pubblico a gestione unificata per l'Area Metropolitana di Genova per la copertura a tempo indeterminato di 294 posti di infermiere. Gratarola: queste assunzioni saranno funzionali anche per attuazione Pnrr.

Concorso unificato infermieri, 294 posti a Genova

L'assessore alla Sanità della Regione Liguria, Angelo Gratarola

Bandito dal policlinico San Martino di Genova un concorso per l'assunzione di 294 infermieri, dedicato a tutta l'area metropolitana genovese.

Lo annuncia l'assessore alla Sanità, Angelo Gratarola, nel corso del punto stampa settimanale.

Il concorso, che verrà espletato in autunno, risponde ai fabbisogni comunicati dalle aziende ospedaliere e sanitarie:

  • 94 infermieri andranno al San Martino
  • 149 nelle strutture della Asl 3
  • 22 al Galliera
  • 28 al Gaslini
  • 1 all'Evangelico.

Attualmente, gli infermieri del servizio sanitario regionale sono 10.600, in crescita di 300 unità rispetto al 2019. Anche se il bando non è direttamente collegato all'inizio dell'operatività delle Centrali operative territoriali, sappiamo che queste assunzioni saranno funzionali anche rispetto all'attuazione di quanto previsto dal Pnrr.

Per coprire l'operatività delle Cot, attive da oggi, servono 79 infermieri su tutto il territorio regionale. Nonostante la nota crisi di vocazione - rileva Gratarola - potremo contare anche sui giovani laureati: il corso dell'Università di Genova si appresta, nell'anno accademico in corso, a laureare circa 330 nuovi infermieri, tra le sessioni di ottobre-novembre 2024 e marzo 2025, in linea con il precedente anno accademico.