Air2Care 8: sistema antidecubito con MCM per pazienti a medio/alto rischio

Air2Care 8: sistema antidecubito con MCM per pazienti a medio/alto rischio

Scritto il 08/11/2022
da Mario Ripino

Il sistema Air2Care 8 a Micro Cessione d’aria è una superficie preventiva e terapeutica, completamente automatica, per la gestione di pazienti a medio/alto rischio e con mobilità bassissima o nulla.

Caratteristiche del sistema antidecubito Air2Care 8

Air2Care 8 è costituito da 20 celle a struttura modulare, con struttura “cella su cella” alte 20 cm.

Tutte le celle in puro poliuretano ad elevata elasticità ed altissima resistenza sono indipendenti, tra loro intercomunicanti e singolarmente asportabili per la massima adattabilità ad ogni tipo di postura del paziente, garantendo un supporto differenziato nelle diverse zone corporee, azionato da una pompa comandata da un microprocessore denominato Unità di Controllo del Sistema.

Il materasso Air2Care 8 è suddiviso in zone di lavoro che lo rendono un sistema assistenziale strutturato e flessibile, per tutta la durata di degenza del paziente.

  1. Zona testa formata da 3 celle statiche che garantiscono maggiore comfort al paziente
  2. La sezione centrale gestisce sia in modalità a bassa pressione alternata che a bassa pressione statica costante il tronco, il bacino e gli arti inferiori del paziente. Le 6 celle in zona centrale sono dotate di microfori per il controllo del Microclima

L'unità di controllo

L’unità di controllo Easy Smart ha la funzione di gonfiare e sgonfiare il materasso ad aria ed è collegato con un ergonomico connettore appositamente progettato per essere sempre connesso al materasso in modo sicuro e stabile.

L'unità Easy Smart, comandata da un microprocessore, mantiene la pressione in base alla conformazione corporea del paziente e varia a secondo dei movimenti monitorando continuamente la pressione dell'aria nel materasso e regolandola di conseguenza.

Il compressore contiene un sofisticato sistema d'allarme acustico e visivo che si attiva in presenza di condizioni di anomalia; è presente anche un allarme acustico che avvisa quando l'unità è stata spenta o scollegata dalla rete.

L'unità di controllo è concepita per essere sistemata alla pediera del letto tramite un robusto sistema a scomparsa integrato alla stessa. Il gancio si apre con un movimento a molla che ne assicura l’ancoraggio alla pediera evitando movimenti inconsulti del compressore.

Il materasso

Il materasso è costituito da celle singole, “cella su cella” con ciclo di alternanza 1/2. Il suo design permette grandi risultati clinici, una gestione sicura del paziente e una semplice sanificazione. Il sistema composto da celle in morbido poliuretano permette a tutte le aree del corpo del paziente di ricevere un sostegno adeguato in ogni momento di degenza.

Air2Care 8 è composto da 20 celle a tutta altezza:

  • 3 celle sezione testa statiche
  • 17 celle a bassa pressione alternata o statica

Inoltre:

  • 6 celle centrali sono dotate di Micro cessione d’aria, per evitare la macerazione cutanea
  • Tutte le celle sono dotate di comode valvole a “T” a chiusura automatica, per la gestione personalizzata del paziente, anche in posizione prona

Il telo di copertura

Il telo di copertura che riveste il sistema Air2Care 8 è composto da due elementi, uno inferiore ed uno superiore sostituibili individualmente.

L’elemento inferiore è in nylon impermeabile foderato in poliuretano, traspirante al vapore. La copertura è facilmente rimovibile, grazie ad una zip a 360°, per facilitarne il lavaggio in autoclave.

È inoltre dotata di 4 pratici sistemi di ancoraggio che permettono di fissare il materasso al letto così che segua perfettamente i movimenti del piano rete. Per facilitarne il trasporto è inoltre dotata di robuste maniglie per il trasporto.

La cover superiore è, bielastica, latex free, altamente traspirante, impermeabile ai liquidi, antistatico e antibatterico.

Tutte le sue linee di giunzione sono termosaldate, rendendolo più resistente ed efficace, alla penetrazione liquidi e microbi. È facilmente sanificabile con i comuni detergenti, disinfettanti presente in ambito sanitario.

Modalità terapeutiche

Il sistema Air2Care 8 è dotato di 4 modalità terapeutiche:

  • APT Pressione Alternata: Air2Care 8 utilizza la tecnologia denominata “a 2 celle”, garantisce la compensazione automatica e costante delle pressioni di esercizio in modo interattivo, in base alle differenti masse e morfologie dei pazienti e ai loro movimenti. Ne risulta così un continuo scarico delle pressioni di contatto, sempre al di sotto della P.O.C. (>32mm/Hg) in base al peso e alla postura del paziente. La regolare applicazione e rimozione della pressione, permette la massima prevenzione ed un risultato terapeutico ottimale. Il ciclo che le celle compiono ha una durata di 10 minuti e stimola la normale risposta del corpo alla pressione. Per meglio rispondere ad esigenze cliniche del paziente, Air2Care 8 dà la possibilità di regolare ulteriormente i cicli di alternanza con intervalli di 10-15-20 e 25 min. Sul pannello di controllo si trovano delle spie che lampeggiano fino a quando il sistema non avrà trovato la pressione ottimale in funzione della pressione sviluppata dal paziente.
  • CLP Bassa Pressione Costante: questa modalità mantiene in egual modo su tutta la superfice del materasso la pressione costante al disotto della P.O.C.(>32mm/Hg) in base al livello di pressione selezionato garantendo la massima prevenzione. La pressione viene regolata, in virtù dei cambiamenti di posizione del paziente.
  • Gestione del Microclima-MCM: il sistema Air2Care 8 è dotato di funzione per la gestione del microclima integrata. Il flusso d’aria costante viene garantito dalla presenza, sulle 6 celle centrali di microfori, in grado di dirigere l’aria tra la superficie superiore delle celle d’aria e la superficie interna della cover superiore. Questa caratteristica, riconosciuta come importante dalle associazioni nazionali ed internazionali del Wound Care, per il controllo della macerazione cutanea, inizia a funzionare quando il compressore viene acceso, non ha quindi necessità d’intervento da parte del personale sanitario.
  • Fowler Boost (modalità schienale sollevato): La funzione Fowler Boost fornisce un maggior supporto al paziente quando è seduto a letto in modalità APT o CLP. Il sensore attiva automaticamente la funzione Fowler Boost quando lo schienale del letto è a 30°. Una volta che si è attivata la funzione, il materasso regola automaticamente la pressione di comfort nella zona bacino. Quando si abbassa lo schienale, il materasso riporterà la pressione, nella zona bacino, ai livelli precedenti.

Il pannello di controllo di Air2Care 8 è inoltre dotato di pulsante per la gestione della

  • P-Max (Pressione Massima): in questa modalità tutti gli elementi si gonfiano a una pressione costante in modo da creare una superficie stabile rigida e necessaria per eseguire procedure infermieristiche. Il led verde lampeggerà fino a quando la pressione non avrà raggiunto il valore richiesto. La PMax funzionerà fino a un massimo di 30 minuti per garantire al paziente di non restare su di una superfice rigida.

Pannello di controllo Air2Care 8

Il pannello di comando viene usato per le varie regolazioni del materasso e segnala inoltre le condizioni d'anomalia e/o esigenze di servizio.

Indicatore di regolazione delle pressioni (tasto 1)

Le spie verdi lampeggiano fino al raggiungimento ottimale delle pressioni. Lampeggeranno ogni qualvolta il sistema Easy Smart rileverà variazioni di pressione.

Modalità alternata e impostazione dei cicli (tasto 2)

Premendo questo pulsante l’operatore imposta la pressione alternate 1/2 e l’impostazione dei tempi di durata del ciclo di 10-15-20 e 25 min.

Modalità statica (tasto 3)

Questo pulsante consente di inserire la modalità statica a bassa pressione continua ed uniforme su tutta la superficie del materasso.

Fowler Boost (tasto 4)

Grazie alla presenza di un sensore entra automaticamente in funzione quando lo schienale del letto viene sollevato a 30°.

Pressione massima (tasto 5)

Tale funzione, con tasto specifico dedicato e distinta dalla funzione statica terapeutica, rende il materasso il più rigido ed uniforme possibile, per agevolare il posizionamento del paziente, il trasferimento letto altra superficie e le quotidiane operazioni di nursing. Per motivi di sicurezza, tale funzione ha una disattivazione automatica temporizzata, dopo 30 minuti.

Blocco comandi (tasto 6)

Il pannello di comando di Air2Care 8 è dotato di tasto lucchetto che blocca automaticamente le funzioni dopo 5 min.

Allarmi (tasto 7 e 8)

Il sistema antidecubito Air2Care 8 è dotato di allarmi acustici/visivi che indicano: attivazione della CPR, mancanza alimentazione elettrica, perdita d’aria, anomalie del sistema. Tutti gli allarmi possono essere tacitati con apposito tasto.

Cuscino (tasto 9)

Il sistema antidecubito Air2Care 8 può essere dotato di cuscino da seduta, per continuare la terapia antidecubito, anche con il paziente fuori da letto.

Modalità di trasporto

Il materasso può essere disconnesso dal compressore, qualora fosse necessario, ed essere posto in modalità "Trasporto" per mantenere la pressione desiderata per un massimo di 12 ore.

Per predisporre il sistema in modalità di trasporto, è necessario scollegare il connettore d’aria e chiuderlo con apposito sistema.

Modalità CPR

La funzione CPR si attiva velocemente aprendo l’apposita valvola, posta a lato del materasso, verso il capo del paziente. L’apertura della valvola CPR, indipendentemente dal collegamento di rete, consente un tempo di sgonfiaggio rapido utile all’efficacia dell’applicazione del massaggio cardiaco in pochi secondi.