Le "pezze" dell'Opi Rimini alla mancata pubblicazione dei bilanci

Le "pezze" dell'Opi Rimini alla mancata pubblicazione dei bilanci

Scritto il 26/07/2019
da Ferdinando Iacuaniello

La notizia delle anomalie riguardanti la mancata applicazione della legge sulla trasparenza da parte dell'Ordine degli infermieri di Rimini, vista la mancata pubblicazione dei bilanci, è di ieri. Oggi c'è stato un aggiornamento. Lo sforzo fatto dal direttivo è utile, ma non è sicuramente sufficiente.

Aggiornamenti sulle anomalie nella gestione Opi Rimini

Ieri il sito era affidato alla gestione artigianale (queste le testuali parole pronunciate dalla Presidente), ma nella notte qualcosa è cambiato. Sì, perché effettivamante nella conversazione avuta la Presidente Mazzotti ci aveva lasciati con una promessa: che avrebbe verificato lo stato delle cose, rassicurandoci sul tempestivo aggiornamento in merito alla nostra redazione e invece ha affidato a Facebook - un lungo post - la risposta al nostro articolo

(aggiornamento ore 17:20 il post: facebook.com/ordineinfermieririmini/posts/1269075619938197 è stato cancellato ma c'è una nuova pubblicazione qui: facebook.com/ordineinfermieririmini/posts/1269636686548757)

Siamo lieti che il nostro contributo sia servito per smuovere finalmente qualcosa, visto che la richiesta fatta a dicembre 2018 dai presenti in assemblea era caduta nel dimenticatoio. Non vogliamo replicare alle affermazioni e illazioni fatte nel post, perché prive di ogni fondamento.

Ma una cosa vogliamo farla: dire che è necessario smettere di nascondersi dietro la falsa "umanizzazione". L'OPI è un ente dello Stato e non un gruppo di amici. La credibilità di una professione deve partire principalmente da chi si è preso l'onere e l'onore di rappresentarlo. Sicuramente un errore può capitare a tutti, nessuno lo nega. Ma la mancata applicazione di norme che favoriscono l'incomprensione e/o la poca trasparenza dell'ente non è ammissibile.

Prendere in giro gli Infermieri che rappresenta

È questo quello che traspare dalla reazione dell'Opi di Rimini ai fatti dimostrati da questo giornale. Con l'immediata pubblicazione dei (presunti) bilanci si è voluto zittire le "polemiche". Perché, stranamente, nella notte il consiglio direttivo è riuscito a scannerizzare la documentazione che in sei mesi (perché contiamo solo dalla nostra prima richiesta, altrimenti sarebbero 4 anni) non è riuscito per una serie di "problemi tecnici".

Sito Opi Rimini in data 4 giugno 2019*Sito Opi Rimini in data 19 luglio 2019*Sito Opi Rimini in data 26 luglio 2019*
Pagina dei BilanciPagina dei BilanciPagina dei Bilanci
Assente la pagina dei Bilanci, assente quella delle RelazioniPagina delle RelazioniPagina delle Relazioni
*Dati Wayback Machine, l'interfaccia web per l'estrapolazione dagli archivi dei dati riguardanti siti web