Semplici infermieri, sì ogni giorno salviamo vite

Scritto il 01/12/2018
da Ferdinando Iacuaniello

A poche ore dalla notizia della decisione dell’ordine dei medici di Bologna di radiare l’Assessore regionale Sergio Venturi, il consigliere comunale Massimo Bugani (M5S) pubblica con soddisfazione un post che celebra il risultato ottenuto. Un'uscita che altro non fa che confermare il sospetto che la decisione sia politica piuttosto che di merito.

M5S contro gli infermieri

I post del consigliere Bugani

Questi sono i Piddini "bravi ed esperti" che ogni giorno ci fanno la morale amplificata da Repubblica e Corriere. In ambulanza in Emilia-Romagna praticamente ci hanno soccorso gli autisti e dei semplici infermieri per tantissimo tempo. Vergogna! Spazziamoli via!!!!!

Questo il testo del post che, pochi minuti dopo la pubblicazione, ha visto una repentina modifica: sparito il riferimento ai "semplici infermieri". Forse il consigliere comunale di Bologna, nonché Vice capo segreteria di Luigi Di Maio, Referente regionale M5S Emilia-Romagna si è pentito dopo i primi commenti dei colleghi infermieri che si sono giustamente “infuriati”.

La toppa è peggio del buco. La modifica fatta non cambia molto la sostanza. Sarebbe stato opportuno solo il silenzio.

Mio caro Bugani, di cosa ci si dovrebbe vergognare? L’autista guida l’ambulanza (senza non si parte) e l’infermiere soccorre con professionalità e ha le competenze per salvare vite. Ogni giorno accade questo nel mondo, non solo in Italia. Io, se fossi in lei, mi vergognerei di esprimere opinioni su argomenti senza averne le competenze. E non c'è correttore che tenga.