Cgil Cisl Uil Lazio: l'accordo sblocca turnover e precariato

Cgil Cisl Uil Lazio: l'accordo sblocca turnover e precariato

Scritto il 15/04/2019
da Silvia Ancona

Arriva l'accordo tra la Sanità della regione Lazio e i sindacati Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl della medesima, in merito al piano di assunzioni e stabilizzazioni dei lavoratori precari. Con questo accordo abbiamo gettato le basi per dare un percorso virtuoso ai 40mila lavoratori del sistema sanitario pubblico della regione dichiarano Di Cola, Chierchia e Bernardini, segretari generali di Fp Cgil Roma e Lazio, Cisl Fp Lazio e Uil Fpl Roma e Lazio.

Sanità Lazio: accordo con sindacati su assunzioni, contratti e precari

Novità per il sistema sanitario della regione Lazio in tema di assunzioni, stabilizzazioni e contratti. Nella giornata del 15 aprile 2019 è stato firmato un accordo tra Assessorato alla Sanità del Lazio e le Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl nell'ambito del tavolo di confronto regionale previsto dal Ccnl 2016-2018.

Questo accordo — dichiarano i segretari regionali di Fp Cgil Roma e Lazio, Cisl Fp Lazio e Uil Fpl Roma e Lazio — ha gettato le basi per dare un percorso virtuoso ai 40 mila lavoratori del sistema sanitario pubblico della regione, ora bisogna passare dalle parole ai fatti.