Cara donna e infermiera, festeggia pure ma ricorda che...

Cara donna e infermiera, festeggia pure ma ricorda che...

Scritto il 08/03/2019
da Mimma Sternativo

Festeggia donna, festeggia se hai saputo dire di no, se hai saputo ribellarti, se hai avuto il coraggio di mandar via quell'amore perduto e dannoso. Se non hai per forza di cose bisogno di un uomo per sentirti protetta. Festeggia se sei riuscita ad avere quel posto tanto ambito solo con l'uso della tua intelligenza. Se sei bella e anche intelligente. Festeggia infermiera, quella corsia ti aspetta.

La giornata internazionale delle donne: 8 marzo

Donna che non sente dolore quando il freddo gli arriva al cuore quello ormai non ha più tempo e se n'è andato soffiando il vento. Donna come l'acqua di mare chi si bagna vuole anche il sole chi la vuole per una notte c'è chi invece la prende a botte. Donna come un mazzo di fiori quando è sola ti fanno fuori donna cosa succederà... quando a casa non tornerà. (Mia Martini)

Donne, madri, mogli, figlie, sorelle. Donne grandi, piccole, forti, fragili: festeggiate!

Festeggiate donne. Riflettete, donne!

1922-2019: Tante conquiste fatte, tante sconfitte ancora avanti a noi. Più di 90 anni di storia, di lacrime e di lotte, vittorie e sconfitte. Sono diventate forti queste donne, così forti forse da spaventare qualcuno.

Cosa festeggi donna? Chi festeggi donna?

Il 71% delle donne nel mondo è ancora vittima di violenza. Solo in Italia, ogni due giorni una donna viene uccisa per mano maschile. Una violenza senza fine: sessuale, psicologica. Minacce, botte. E solo una donna su venticinque chiede aiuto.

Festeggia donna, festeggia se hai saputo dir di no se hai saputo ribellarti, se hai avuto il coraggio di mandar via quell'amore perduto e dannoso. Se non hai per forza di cose bisogno di un uomo per sentirti protetta.

Festeggia se sei riuscita ad avere quel posto tanto ambito solo con l'uso della tua intelligenza. Se sei bella e anche intelligente. Festeggia infermiera, quella corsia ti aspetta.

Buon 8 Marzo